Sperlonga/Libridamare, sabato 8 settembre l’ultimo appuntamento al Lido Grotta dei Delfini

Condividi l'Articolo sui Social

Libridamare, rassegna di libri per ragazzi giunta alla sua quarta edizione estiva, conclude la rassegna 2018 che ha visto scrittori protagonisti della scena editoriale italiana coinvolgere un pubblico sempre più numeroso.

L’ultimo appuntamento della stagione sabato 8 settembre alle ore 17:00 presso il Lido Grotta dei Delfini di Sperlonga, con “MALdiPAURA”, scritto da Chiara Ingrao e illustrato da Giulia Pintus per Edizioni Corsare.
La scrittrice Cecilia D’Elia interverrà insieme all’autrice nella presentazione di questo libro dal tema delicato e profondo: le paure irrazionali dei bambini, ma anche quelle degli adulti che li circondano.
In “MALdiPAURA” non troviamo espresse le paure fondamentali e motivate, come quelle della morte o della perdita delle persone care. Chiara Ingrao sceglie, infatti, di raccontarci a suon di filastrocche un mondo di timori irrazionali che riescono tuttavia e rendersi reali nell’agire, determinando atteggiamenti e azioni avvelenati da questo sentimento: la paura di avere paura e mostrarsi debole, raccontata nella storia di un bimbo che fa il bullo, la paura del giudizio degli altri, la paura dei rapinatori, dei diversi, del buio, di farsi male, degli zingari… L’autrice sceglie di raccontarle tutte in rima, in dodici piccole storie che si leggono leggere e ci raccontano che l’ironia e la capacità di guardare negli occhi la realtà rappresentano uno strumento per crescere e vivere più liberi.
“Di libri sulle paure dei bambini ce ne sono tantissimi: i mostri sotto al letto, e così via”, dice l’autrice. “Noi adulti siamo molto bravi, a dispensare consigli ai bambini fifoni; molto meno a comportarci in modo coerente con questi consigli. Viviamo in un’epoca in cui la paura domina il discorso pubblico e i pensieri privati dei grandi. Pensiamo davvero che i bambini non se ne accorgano, che questo non incida sul loro rapporto col mondo? Ho pensato che parlarne potesse essere utile, piuttosto che fingere che il problema non esista.” E conclude con una riflessione quanto mai stringente: “La paura degli stranieri, delle rapine, perfino dei mendicanti, diffondono attorno a sé aggressività e cattiveria: sono queste, le paure più spaventose.”
Segnaliamo, infine, le illustrazioni di Giulia Pintus, che con il suo garbo e la morbidezza in punta di matita aiutano a emozionarsi e a sorridere persino delle proprie paure.
Come per tutti gli incontri della rassegna, la partecipazione è aperta a tutti e con ingresso gratuito.
Libridamare a Sperlonga 2018 è organizzata da IfoRD, Libreria Il Pavone, Centro educativo PidiPupi, in collaborazione con Lido Grotta dei Delfini. La rassegna è patrocinata da Legambiente Turismo.
Per informazioni: www.libridamare.eu

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social