Ponza/Tiero annuncia nuovi ingressi in Fratelli D’Italia. D’Amico lo sconfessa “Smentisco questa notizia”

Condividi l'Articolo sui Social
Il vice portavoce regionale di FDI Enrico Tiero e il coordinatore di FDI Ponza Danilo D’Amico

New entry in Fratelli D’Italia il partito di Giorgia Meloni a Ponza con il vice sindaco di Ponza Eva La Torraca, dell’assessore Giuseppe Mazzella e del consigliere Fabio Aversano. A dare l’annuncio è il vice portavoce regionale di Fratelli d’Italia Enrico Tiero l’ex UDC che ha dovuto trovarsi una casa politica accogliente dopo la fine del proprio partito, così come hanno fatto tanti politici della provincia di Latina che hanno assaltato la Lega.

Il copione sembra essere infatti lo stesso che ha caratterizzato le entrate prepotenti nel sud pontino nel partito di Salvini, dove da Formia a Minturno a Castelforte, militanti che avevano tirato il carroccio quando viaggiava su cifre elettorali da prefisso telefonico, sono stati scalzati da politici di alto rango e rimasti appunto senza casa per il fallimento dei rispettivi partiti, con non poche polemiche.

Una polemica che si sta a accendendo con simili modalità anche in Fratelli D’Italia visto che all’annuncio del vice portavoce regionale Tiero sull’ingresso a Ponza nel partito di La Torraca, Mazzella e Aversano ha tuonato, di fatto sconfessando lo stesso Tiero, il portavoce per l’isola di Ponza di FDI Danilo D’Amico che ha dichiarato “In qualità di Portavoce dell’Isola di Ponza per Fratelli d’Italia smentisco categoricamente questa notizia. Non avendo avuto comunicazione dai vertici Provinciali, Regionali e Nazionali questi tre presunti ingressi non sono assolutamente veritieri.
Al netto di ciò sull’Isola di Ponza, oltre al mio ruolo di Coordinatore, il partito è rappresentato in Consiglio Comunale esclusivamente dalla Cons. Maria Claudia Sandolo. Tutto il resto viene erroneamente riferito.

Insomma secondo il rappresentante territoriale del Partito non vi è stato alcun ingresso e l’annuncio di Tiero non ufficializza un bel nulla e La Torraca, Mazzella e Aversano allo stato attuale non sono del Partito.

Danilo D’Amico per affermare questo in maniera diretta e abbastanza forte visto che ha sconfessato Tiero, uomo politicamente potente in provincia avrà le sue buone ragioni e soprattutto i suoi buoni contatti nei piani alti. Quando infatti D’Amico fu vittima di una vile aggressione a Ponza, è stata proprio il presidente di FDI Giorgia Meloni ad esprimergli personalmente e pubblicamente sui social la propria vicinanza e solidarietà.

Come finirà? Come accaduto ai militanti leghisti scalzati dai politici d’elite oppure sarà il coordinatore territoriale, il giovane D’Amico ad aver ragione sul navigato Enrico Tiero?

Staremo a vedere.

Stampa
Condividi l'Articolo sui Social