Minturno/Signore in soccorso di Stefanelli, prove tecniche di alleanza?

Condividi l'Articolo sui Social
Gerardo Stefanelli e Massimo Signore

Ha colto un po’ tutti di sorpresa la presa di posizione del consigliere di minoranza Massimo Signore, il quale ha dichiarato a mezzo stampa che il senso di insicurezza che lamentano i cittadini minturnesi non è ascrivibile a responsabilità politiche. Questa difesa d’ufficio dell’amministrazione minturnese ha spiazzato i sostenitori dell’avvocato Signore, che come tanti cittadini sono rimasti scioccati dal tragico episodio della morte di Cristiano Campanale e dal fatto che il Sindaco non abbia proclamato il lutto cittadino. Va detto che il gesto sconsiderato dell’imprenditore Enzo Di Caprio non può essere ascrivibile come responsabilità diretta del Sindaco o dell’amministrazione, ma fa specie che a pronunciarsi in tal senso sia il capo dell’opposizione che in casi meno gravi ha fatto sentire la propria voce e non un esponente della maggioranza. Che dietro questa presa di posizione ci sia un avvicinamento sempre più intenso tra Massimo Signore e Gerardo Stefanelli? Voci di corridoio affermano che la nascita del “terzo polo” altro non sia che una strategia volta a spianare la strada al Sindaco per un secondo mandato e questa presa di posizione va nella direzione anticipata, vedremo se i rumors di questi giorni saranno smentiti o più in là confermati. In ogni caso spetterà agli elettori “l’ardua sentenza”

Stampa
Condividi l'Articolo sui Social