Gaeta/Un Weekend da 15mila presenze. Mitrano “Numeri destinati a salire già per l’Immacolta”

Condividi l'Articolo sui Social

Una Gaeta strapiena quella dell’ultimo weekend con 150 pulmann provenienti da diverse regioni d’Italia. Un sole out tuttavia inaspettato che ha riempito di gioia il primo cittadino Cosmo Mitrano “Prevedavamo gente ma non ci aspettavamo di certo questo boom ad inizio dicembre. Una stima fatta calcolando i 150 pulmann ci da un dato di presenze che sfiorano i 15mila presenti in città.”

Quindi un afflusso di persone inaspettato ma la città ha detto ed ha ben risposto alla “invasione” positiva ” Devo complimentarmi con miei concittadini, un evento può anche attirare gente ma è la città che deve avere quella mentalità accogliente che deve far sta bene le perso e che arrivano e Gaeta lo sta dimostrando”.

Poi Mitrano parla anche dei benefici economici che “Favole di luce” sta portando alla città “Strutture alberghiere eed extra alberghiere tutte piene, bar, ristoranti e negozi che lavorano credo che la ricaduta sul tessuto economico della città sia positiva ed evidente.”

Numeri che tendono a salire con l’avvicinarsi delle feste “Se in questo primo fine settimana abbiamo toccato quota 15mila, sicuramente l’Immacolta farà salire questi numeri che tendenzialmente aumenteranno avvicinandoci al Natale.”

Infine una postilla d’orgoglio del Sindaco di Gaeta “Mi ha inorgoglito molto un fatto, un gruppo di turisti provenienti da Salerno che potremmo definire la Capitale d’Italia delle luminarie. Questi turisti mi hanno detto che certamente a Salerno le luminarie sono molto più importanti visto anche l’investimento milionario, ma l’aria magica che si respira a Gaeta con i suoi monumenti e le sue bellezze naturali è unica. Che posso dire se non essere felice.”

E. Arrigo – Areagolfo.it

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social