Gaeta/Sempre piú truffati sul Web, stavolta il “pacco” è un televisore

Condividi l'Articolo sui Social

A Gaeta, a conclusione di specifica attività di indagine, scaturita da denuncia – querela presentata da un 73enne, i militari della locale tenenza carabinieri deferivano in stato di libertà per il reato di “truffa” un 23enne della provincia di Torino.

Il predetto, nel decorso mese di luglio 2018, mediante fraudolente inserzioni sul portale di compravendite on-line, induceva il denunciante ad accreditare su una carta prepagata “postepay”, intestata al prevenuto, la somma di euro 300,00 quale corrispettivo per l’acquisto di un televisore di fatto mai consegnato.

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social