Formia/La Guardia di Finanza sequestra 10mila articoli pericolosi per Halloween in un negozio

Condividi l'Articolo sui Social

Le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Latina, nell’ambito delle più ampie attività di controllo del territorio finalizzate alla prevenzione e alla repressione della contraffazione e degli illeciti in materia di sicurezza prodotti, hanno sottoposto a sequestro, presso un negozio di Formia, oltre 10.000 prodotti privi del marchio “CE” e delle informazioni minime di sicurezza.

In particolare, i Finanzieri del locale Gruppo hanno individuato, presso un esercizio commerciale di recente apertura, numerosissimi articoli pronti ad essere immessi sul mercato e potenzialmente pericolosi per la salute dei cittadini: costumi per Halloween, maschere, accessori e make up per il trucco a tema per la festa dell’ultimo di ottobre, prodotti di bellezza, materiale da cartoleria e stickers, tutti non conformi alle norme poste a tutela dei consumatori.
Gli stessi, sono risultati, infatti, mancanti dell’indicazione dell’importatore e del distributore nazionale, delle istruzioni in lingua italiana sulle modalità d’uso e sulla composizione merceologica.

Il risultato odierno è frutto della amplificazione del dispositivo di contrasto alla contraffazione ed agli illeciti in materia di sicurezza dei prodotti voluta dal Comando Provinciale di Latina in vista dell’approssimarsi della festa di Halloween. In questo periodo, infatti, la vendita di travestimenti, di trucchi e di accessori di abbigliamento subisce un netto incremento e a farne le spese sono spesso i consumatori e, in particolare, quelli più giovani la cui sicurezza viene messa a repentaglio dalla vendita di prodotti irregolari che non rispettano le più elementari norme imposte dal codice del consumo.

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social