Formia/Il Comune partecipa alla “Giornata Nazionale della prevenzione Sismica”

Condividi l'Articolo sui Social

Domenica 30 settembre prossimo a Formia in Piazza della Vittoria si svolgerà la prima “Giornata Nazionale della Prevenzione Sismica”.

L’ evento ideato per favorire la cultura della prevenzione sismica e un corretto miglioramento delle condizioni di sicurezza del patrimonio immobiliare del nostro Paese è promosso da Fondazione Inarcassa, Consiglio nazionale degli Ingegneri e Consiglio nazionale degli Architetti, con il supporto scientifico del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, Dipartimento Protezione Civile, Conferenza dei Rettori Università Italiane e della Rete dei Laboratori Universitari di Ingegneria Sisimica.

La giornata, patrocinata dal Comune di Formia, ha un elevato valore sociale che parte dalla piazza e arriva nelle case dei cittadini, in Piazza della Vittoria, che per l’occasione entrerà nel circuito de “Le Piazze della Prevenzione Sismica” sarà allestito un punto informativo con l’obiettivo di far conoscere l’importanza della sicurezza sismica nelle abitazioni.

Ingegneri e architetti esperti in materia,  saranno a disposizione dei cittadini per spiegare in modo chiaro il rischio sismico, le variabili che possono incidere sulla sicurezza di un edificio e le agevolazioni (Sisma Bonus e Eco Bonus) oggi a disposizione per migliorare la sicurezza della propria abitazione a spese quasi zero.

Le Piazze della Prevenzione Sismica saranno l’occasione per promuovere e far conoscere ai cittadini e agli amministratori di condominio il programma di “prevenzione attiva” Diamoci una Scossa!, che prevede per tutto il mese di novembre visite tecniche informative, da parte di Ingegneri e Architetti. Le visite non comporteranno alcun onore per i richiedenti, verrà fornita una prima valutazione dello stato di sicurezza delle abitazioni e illustrate le possibilità di interventi, finanziabili con l’incentivo statale Sisma Bonus.

 

Stampa
Condividi l'Articolo sui Social