Formia/Convocato il Consiglio per approvare: 10 debiti fuori bilancio, aumento costi della politica e linee guida per i parcheggi

Condividi l'Articolo sui Social

È convocato per venerdì 26 ottobre alle 16.30 il Consiglio Comunale di Formia (in occorrenza seconda convocazione lunedì 29 ottobre) con ben 18 punti all’ordine del giorno. Spicca il riconoscimento di ben 10 debiti fuori bilancio da approvare e la delibera N°76 per una variazione urgente di bilancio che fa aumentare i costi della politica e di cui vi avevamo già fornito i dettagli in un precedente articolo (Leggi Qui). Infine il punto dove ci sarà molto da discutere, le linee guida per preparare la futura gara che assegnerà a privati i parcheggi.

L’ordine del giorno del Consiglio Comunale convocato dal Presidente Pasquale Di Gabriele

1. Comunicazioni del Sindaco
2. Approvazione verbali della seduta precedente
3. Trasferimento a titolo non oneroso al patrimonio comunale dei beni appartenenti al Demanio dello Stato ai sensi dell’art. 56 bis e s.m.i. – Presa d’atto decreto di trasferimento “immobile a destinazione commerciale con area di pertinenza”. C.T. FG 12 FOR P.LLA n.2058 – Lungomare della Repubblica – Indirizzi.
4. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per la liquidazione spese di giudizio causa R.G. n.200410/2008 del Tribunale Civile di Latina – Treglia Antonio c/Comune di Formia – Sinistro del 25.02.2006”;
5. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per la liquidazione spese di giudizio in favore dell’impresa S.I.A. Srl – Sentenza n. 269/2018 del Tribunale Civile di Cassino sez. civile – Comune di Formia c/S.I.A. Srl;
6. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per regolazione premio insoluto – Rif. Polizza Responsabilità civile verso terzi e del datore di lavoro n.060 0000005- APPENDICE N.5 – Regolazione premio periodo 30.04.2014 – 30.04.2015;
7. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per liquidazioni regolazioni franchigie anni pregressi polizze RCT;
8. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per pagamento quote associative anno 2014 e 2015 alla XVII° Comunità Montana “Monte Aurunci “ del Lazio;
9. Riconoscimento debito fuori bilancio per liquidazione spese di giudizio Sentenza n. 240/2018 R.G. n. 200/2017 del TAR Lazio – GI & EM srl /Comune di Formia;
10. Riconoscimento debito fuori bilancio, per la liquidazione spese di giudizio Sentenza n.83/2018 RG n. 251/2017 del TAR del Lazio – Francesco Maria Rizzo /Comune di Formia;
11. Riconoscimento debito fuori bilancio, per liquidazione fattura n.80 del 20.12.2016 dell’importo di € 12.140,51 emessa dalla TAU Trasporti srl incaricata della redazione e l’espletamento del Piano dei Trasporti Pubblici Locali.
12. Riconoscimento debito fuori bilancio, ai sensi e per gli effetti dell’art.194, comma 1 lettera A) del D.Lgs. n. 267/2000, per la liquidazione restante quota della fattura relativa al canone del mese di dicembre 2017 del servizio di igiene urbana – Società Formia Rifiuti Zero;
13. Riconoscimento debito fuori bilancio, per sentenze relative a procedimenti ex lege 689/1981 e sentenza n. 493 del TAR del Lazio di Latina;
14. Ratifica Deliberazione di Giunta Comunale n.76 del 09.10.2018 – Variazione d’urgenza al Bilancio di Previsione 2018-2020, esercizio 2018;
15. Servizio di gestione della sosta a pagamento sul territorio comunale – Esternalizzazione- Indirizzi e linee guida per il procedimento ad evidenza pubblica;
16. Variante normativa all’art.36 lett.B delle Norme Tecniche di attuazione del P.R.G., disciplina delle sottozone “F2 – Servizi generali privati di interessa collettivo” – adozione.
17. Regolamento per la localizzazione degli impianti di stazione radio base. Determinazioni;
18. Annullamento in autotutela, ai sensi dell’art. 21 nonies della Legge 241/1990 della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 78 del 12.11.2014, avente ad oggetto “legge n. 30/74 – Determinazioni”.

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social