Calcio/Promozione: Si bloccano Formia e Mistral Gaeta, tracollo per il Suio

Condividi l'Articolo sui Social

Una giornata di Campionato difficile per le tre formazioni del Sud Pontino, con Formia e Gaeta in trasferta su campi difficili ed il Suio chiamato ad ospitare la capolista Ferentino. La Mistral Città di Gaeta nella mattinata ha disputato la sua partita sul difficile campo del Monte San Giovanni Campano, squadra quadrata che proprio sul fattore campo basa le prestazioni migliori. Il tabellino finale farà segnare uno 0 a 0 che per i gaetani può considerarsi un buon punto guadagnato che consente ai ragazzi di Mister Parisella di stare in scia dell’Anitrella al secondo posto con 16 punti e sempre a 5 punti di distacco dalla capolista.

Capolista Ferentino che continua la sua marcia in solitaria al primo posto con 21 punti, travolgendo qualunque squadra si trova sul proprio cammino ed oggi a finire in macerie è stato il Suio-Minturno di Mister Gennaro Pernice. Il risultato finale va oltre il tennis, gli ospiti assaltano i padroni di casa con un colossale 1 a 7. La classifica si mette male per il Suio-Minturno che resta fermo a 8 punti a sole due lunghezze in più dal penultimo posto in graduatoria, cosa che la tifoseria non ha gradito e a fine gara è scattata la contestazione alla squadra.

Si ferma anche il Formia, dopo 4 vittorie consecutive i biancazzurri vengono bloccati sul campo di Roccasecca sul 1 a 1. In vantaggio con Petronzio arriva l’immediato pareggio dei padroni di casa che fissa il finale in parità. Per il Formia poteva essere una buona occasione per passare Anitrella e Mistral Gaeta e piazzarsi al secondo posto a soli 5 lunghezze dal Ferentino, ma purtroppo il pareggio relega i biancazurri al 4 posto vedendosi allontanare la prima piazza a 7 punti.

A. Ruotolo – Areagolfo.it

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social