Calcio/Promozione, Mariniello salva la Mistral Gaeta e Zaccaro salva il Formia. Sorride il Suio di Pernice

Condividi l'Articolo sui Social

Una giornata da dimenticare per Mistral Gaeta e Formia Calcio, da incorniciare per il Suio che porta a casa tre punti importanti. La squadra gaetana oggi aveva un impegno casalingo da sfruttare per poter tentare l’ennesimo assalto alla capolista Ferentino ma le cose per Mister Parisella non sono andate bene. Passa in vantaggio lo Sporting Vodice al 24esimo con Incollingo e quando per gli ospiti sembrava cosa fatta, ecco arrivare nel quarto minuto di recupero finale il gol che salva la Mistral di bomber Mario Mariniello che fissa il finale sul 1 a 1. Rammarico per i ragazzi di Patron Ciccariello che potevano alzare la voce sul Ferentino, ma da come si era messo il risultato è bene considerare il punto guadagnato.

Ancora a secco di vittorie in trasferta il Formia Calcio, dopo essersi fermato anche in casa contro il Paliano, altro stop esterno per Mister Russo. Le cose si erano messe anche male, quando Coiaportava in vantaggio il Pontinia ma ci ha pensato ancora una volta bomber Vincenzo Zaccaro a mettere subito il risultato in parità. Finisce 1 a 1, per un punto che non può considerarsi guadagnato visto che i biancazurri avevano bisogno siaper questioni di classifica e sia per sbloccarsi psicologicamente dalla fobia trasferta, di ottenere 3 punti.

Sorride Mister Pernice, il suo Suio liquida la diretta concorrente salvezza Hermada con un sonoro 4 a 1 e allontana un bel pó di inseguitrici residenti nella parte bassa della classifica.

Classifica che vista la sconfitta del Ferentino a Monte San Giovanni Campano, poteva sorridere a Gaeta e Formia, ma il punto conquistato da entrambe porta il Gaeta ad 1 punto dalla capolista e il Formia a meno quattro punti, biancazurri che nel caso di vittoria pomeridiana dell’Anitrella perderebbero il terzo posto.

A. Ruotolo – Areagolfo.it

Stampa

Condividi l'Articolo sui Social